s

Articolo

Dentista >> Articoli >> Lo sbiancamento di denti è per tutti?

Lo sbiancamento di denti è per tutti?

26/12 2015
Lo sbiancamento di denti per tutti

Lo sbiancamento dentale è un trattamento molto sicuro che offre grandi vantaggi. Purtroppo non è per tutti. Scropri se sei in grado di sbiancare i denti in modo sicuro.

L’età e la gravidanza

I bambini di età inferiore ai 16 anni non dovrebbero essere sottoposti a un trattamento di sbiancamento dentale perché la camera polpare e i nervi vengono ingraditi. Il trattamento può irritare la camera polpare, causando che i denti diventeranno più impersensibili. Le donne incinte e quelle che allattano un bambino dovrebbero anche evitare il trattamento di sbiancamento.

I denti sensibili e le allergie.

Se hai i denti sensibili al freddo, al caldo, agli acidi oppure soggette a irritazioni consulta il nostro dentista prima di un trattamento di sbiancamento. Verifica anche se non sei allergico al perossido di carbamide che è un agente sbiancante più spesso utilizzato.

Le malattie

Se hai i problemi con le gengive, cerchi di combattere la carie dentaria avanzata, lo smalto è danneggiato o le radici di denti sono esposte in questi casi è meglio evitare il trattamento di sbiancamento. Tutte le malattie del cavo orale vanno assolutamente curate prima di sbiancare i denti. Il trattamento inoltre non viene eseguito quando le radici dentali sono esposte perché non c’è lo strato di smalto su quale influisce l’agente sbiancante.

Le corone e il riempimento dentale

Non dovresti sbiancare i denti quando quelli anteriori sono riempiti con i diversi tipi di materiali o se sono coperti con le corone dentali. I componenti contenuti nei prodotti sbiancanti reagiscono solo ai denti naturali e non influiscono sui materiali artificiali il cui colore non cambierà. Il dentista può offrire in cambio l’applicazione di corone e faccette sui denti sani.

Siì realista!

Ricorda che l’effetto di sbiancamento non rimarrà per tutta la vita. Di solito dura circa due anni ma può anche più breve se non ti prendi cura del tuo stile di vita. I fumatori e le persone che bevono grandi quantità di caffè o tè devono ricordare che dopo alcuni mesi i loro denti di nuovo saranno più scuri. Se i denti sono molto scuri è possibile che sia necessario eseguire più trattamenti di sbiancamento. I risultati ottimali possono osservare le persone con i denti gialli mentre quelli grigi e marroni non reagiscono allo sbiancamento.

Per non impazzire

Alcune persone sono convinte che lo sbiancamento di denti è una procedura simile alle pulizie di sporca vasca da bagno. Temono che gli agenti sbiancanti possano danneggiare permanentemente lo smalto e i denti diventino più fragili e ipersensibili. É una sciocchezza. Va ricordato che gli agenti contenuti nei prodotti sbiancanti sono le sostenze chimiche e non i materiali abrasivi. Quindi se segui i consigli dello stomatologo i tuoi denti saranno completamente sicuri durante lo sbiancamento.